GRAN TOUR DELLE DOLOMITI - giugno 2021

Al tramonto si accendono di un rosso fuoco, per passare poi al viola, prima di spegnersi nella notte, le Dolomiti offrono un panorama magnifico: montagne fatte di pareti di roccia, ghiacciai, sistemi carsici, guglie altissime, torri e pinnacoli..

SPECIALE PRENOTA PRIMA ENTRO IL 31/03/21  € 499 A PERSONA

Programma:

 

1° giorno: Partenza – Trento

Sistemazione su pullman Gran Turismo ed inizio del viaggio. Arrivo a Trento e tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel primo pomeriggio incontro con la guida locale per la visita guidata. La posizione geografica e le vicende storiche hanno contribuito a rendere Trento uno scrigno che si sa svelare al visitatore nei suoi molteplici aspetti: l`arte, la storia, la cultura trovano espressione nei numerosi palazzi, nelle chiese, nel Castello e nei musei. Al termine trasferimento in hotel nei dintorni di Trento. Cena e pernottamento in hotel.

 

2° giorno: Trento – Lago di Carezza – Canazei – Corvara – Ortisei – Trento

Prima colazione in hotel, incontro con la guida locale e partenza per la Val d’Elga e arrivo al famosissimo Lago di Carezza, sosta con possibilità di passeggiata intorno al lago e foto. Il Lago di Carezza è noto per le sue numerosissime leggende, legate alle magnifiche Dolomiti (che ricordiamo essere Patrimonio Unesco dal 2009) che si specchiano nelle sue acque dagli incredibili colori. Si prosegue per il Passo di Costalunga per giungere nella magnifica Val di Fassa e arrivo a Canazei. Sosta per breve passeggiata. Si riprende il viaggio per  il maestoso Passo Pordoi, che collega il Trentino con il Veneto e sosta per ammirare lo spettacolare paesaggio lunare dolomitico. Si prosegue verso valle e si giunge ad Arabba, bella località bellunese, dove è previsto il pranzo. Al termine si riparte per Passo Campolongo passando per Corvara e proseguimento per Passo Gardena con sosta per ammirare la parte più famosa e spettacolare dei panorami dolomitici con la Val Gardena alle spalle il Sella e la Marmolada! Discesa verso la Val Gardena ed arrivo ad Ortisei con sosta per breve giro città ed eventuale tempo libero. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

 

3° giorno: Trento – Castel Thun – Cles – Dimaro – Passo Campo Carlo Magno – Madonna di Campiglio – Lago di Toblino – Trento

Prima colazione in hotel, incontro con la guida locale e partenza per Castel Thun. Visita guidata del castello (ingresso da pagare in loco) che è un monumentale fabbricato di origine medievale, fra i meglio conservati del Trentino e da sempre destinato a sede principale della potente famiglia dei conti Thun. Dopo la visita proseguimento per Cles, il maggiore dei centri nonesi, e visita al piccolo ma carino Palazzetto rinascimentale. La Val di Non, famosa come “valle delle mele”, è un territorio di grande bellezza, completamente coltivato a melicolutra ma non solo (vi sono anche peschi, albicocchi, ciliegi, piccoli frutti, viti, orti…) ha un tessuto urbano costituito da piccoli borghi, ognuno con il suo piccolo castello o chiesa fortificata a scopo difensivo. Proseguimento per la Val di Sole, famosa per località turistiche quali Malè e Dimaro. Pranzo in ristorante a Dimaro. Al termine si prosegue per il bellissimo e panoramico Passo Campo Carlo Magno con vista sui maggiori massicci delle Dolomiti di Brenta, interamente incluse nel Parco Regionale Adamello Brenta e dalla bellezza intatta, austera e selvaggia. Breve sosta a Madonna di Campiglio, famosissima per i suoi fasti asburgici. Successivamente breve sosta a Pinzolo e visita guidata alla Chiesa di particolare interesse per la presenza della Danza Macabra nei suoi affreschi. Proseguimento attraverso la Valle dei laghi con sosta fotografica al Lago di Toblino. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

4° giorno: Trento – Bolzano – Altopiano del Renon – Rientro

Prima colazione in hotel e trasferimento a Bolzano.  Mattinata a disposizione per le visite libere oppure, escursione facoltativa guidata al Renon. Percorso in cabinovia da Bolzano a Soprabolzano, giunti a Soprabolzano si sale sul trenino storico (in azione dal 1907) che porta, attraversando un paesaggio fatto di prati, masi, meleti, boschi e viste da favola sulla valle sottostante, fino al capolinea di Collalbo (pagamento della cabinovia e del trenino direttamente in loco).  Da Collalbo a Longomoso c’è circa un chilometro e mezzo. E’ possibile effettuare il tratto a piedi o salire sul pullman. Pranzo libero. A Longomoso possibilità di raggiungere la terrazza panoramica da dove si gode una incomparabile vista sulle Piramidi del Renon. Si tratta si pinnacoli che sono formati da coni di materiale morenico su ciascuno dei quali poggia un grande masso creando singolari strutture di terra costituite da argilla morenica di origine fluvio-glaciale, residuo del ghiacciaio principale della Val Isarco e di alcuni ghiacciai locali. Pranzo libero. Al termine partenza per il viaggio di rientro con arrivo in serata nelle località di partenza.

ESCURSIONE FACOLTATIVA

Bolzano: risalita sul Renon con cabinovia e trenino storico + passeggiata fino alle Piramidi del Renon con guida locale.

 

 

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE EURO 529 (MIN. 15 PARTECIPANTI)
* SPECIALE PRENOTA PRIMA ENTRO IL 31/03/21 EURO 499

 

 

Supplemento singola € 67, Nessuna riduzione 3° letto adulto, Bambino 0/2 anni gratuito,Riduzione bambino 2/12 anni € 50

   

La quota comprende: trasporto in pullman Gran Turismo, sistemazione in hotel 3/4 stelle con trattamento di mezza pensione con acqua inclusa, pranzi del 2° e 3° giorno, guida locale dal 1° al 3° giorno (4° giorno in caso di effettuazione escursione facoltativa), assicurazione medico bagaglio e accompagnatore.

 

 La quota non comprende: mance ed extra in genere, tassa di soggiorno da pagare in loco, pasti non menzionati, bevande, ingresso a Castel Thun, escursione facoltativa, auricolari,  assicurazione annullamento e tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende”.