NAPOLI E LE LUCI D'ARTISTA A SALERNO

PRESEPI, PIZZATA E LE LUCI D'ARTISTA

1 GIORNO:Ritrovo dei Partecipanti nei luoghi convenuti. Partenza da Malpensa Terminal 2 con il volo EZY2889 delle ore 7.00. Arrivo a Napoli alle ore 8.45. Trasferimento in hotel, deposito dei bagagli e inizio della visita a piedi delle meraviglie della “città do Sole”. Inizieremo dal Duomo di Napoli: un vero e proprio capolavoro monumentale tutto da scoprire, la cattedrale di Napoli, è dedicata alla Maria Assunta:  in essa è custodito il busto contenente l’ampolla con il sangue di San Gennaro, patrono della città: tre volte all’anno è possibile assistere al fenomeno della sua liquefazione.  Sotto il livello stradale, in corrispondenza della Cappella di Santa Restituta, è possibile visitare l’area archeologica (i resti del tempio di Apollo, di una domus tardo-imperiale, di tracce databili al IV-V sec. d.C. e di parte dell’acquedotto di età romana). Accanto la Cappella che custodisce il famoso “tesoro di San Gennaro” ( a pagamento) che custodisce tra i gioielli più preziosi al mondo frutto di donazioni di re, regine, principi e signori che si sono recati in visita. In seguito una bella passeggiata a San Gregorio Armeno, alla scoperta dei presepi artigianali di Napoli più belli e famosi al mondo. L’antica via nel cuore di Napoli, celebre per gli scenari e statuine del presepe fatte interamente a mano, è la meta ideale dove iniziare un bellissimo itinerario nel centro di Napoli. Nei pressi della strada dei pastori, infatti, ci sono alcuni tra i monumenti più belli e significativi della

città: il Monastero di Santa Chiara con il bellissimo chiostro (a pagamento), la Chiesa del Gesù Nuovo, il suggestivo percorso di Napoli Sotterranea (a pagamento), la stessa chiesa e il monastero di San Gregorio Armeno, uniti da un maestoso campanile che funge da arco rispetto alla strada. Inoltre, poco distante da San Gregorio Armeno è il Cristo Velato (a pagamento), il capolavoro custodito nella Cappella Sansevero realizzato da Giuseppe Sammartino nella seconda metà del '700 e raffigurante Gesù Cristo a grandezza naturale, morto e coperto da un sudario trasparente. Un'opera di eccezionale bellezza e di ineguagliabile suggestione, pur nella sua drammaticità. La visita a questi monumenti e luoghi d’interesse è a pagamento e richiede a volte lunghe code per cui si consiglia di prenotare in anticipo l’ingresso. Ritrovo alle 13:30/14:00 per il pranzo in una tipica pizzeria napoletana per gustare la Regina delle Pizze! Caffè e poi ci si dirige verso l’hotel per il check in. Ritrovo nel pomeriggio per escursione (facoltativa) a Salerno, per un viaggio onirico nelle celeberrime Luci d’artista. Le luminarie di Salerno vanno oltre le semplici installazioni luminose:  sono dei veri e propri capolavori artistici provenienti da tutto il mondo!. Tra maghi e folletti, fiabe e tappeti volanti, ogni vicolo prende vita e diventa un’opera d’arte, rendendo magica la città intera. Dunque quale migliore occasione per scoprire le tradizioni, la cultura e la gastronomia della città?  Cena libera. Tempo libero per visitare la manifestazione e al termine ritrovo per trasferimento all’hotel. Pernottamento.

02 GIORNO: Prima colazione in hotel. Proseguimento della visita a piedi della città partenopea e dei suoi gioielli storici architettonici e paesaggistici, per gustare i suoi deliziosi scorci e sapori. Imperdibile la vista dal Vomero del Golfo di Napoli con il Vesuvio sullo sfondo: uno dei paesaggi più evocativi al mondo! Pranzo libero. La visita proseguirà per ammirare esterni di Palazzo Reale, il Castel Nuovo, noto come il Maschio Angioino, Teatro San Carlo, la Galleria Umberto I, Piazza del Plebiscito, simbolo di Napoli ed il lungomare dal quale si ammirerà un panorama emozionante con il famoso Castel dell’Ovo. Tempo libero a disposizione, dove ci si potrà dedicare allo shopping nella famosissima via Toledo oppure riposarsi gustando un delizioso caffè con sfogliatella in uno dei caffè storici più affascinanti e unici: Il Gran Caffè Gambrinus di Napoli. Inaugurato ufficialmente il 3 novembre 1890, il Gran Caffè Gambrinus diventa da subito il cuore della vita mondana, culturale e letteraria della città: re, regine, politici, giornalisti, letterati e artisti di fama internazionale ne fanno il luogo dove incontrarsi, discutere e scrivere versi, come nella migliore tradizione europea del caffè letterario.“. Ritrovo in hotel alle ore 18 circa per il trasferimento in aeroporto, dove inizieranno le operazioni d’imbarco per il volo EZY 2889 delle ore 21.55. Arrivo a Malpensa alle h 23.25. Trasferimento (facoltativo) p/o i luoghi convenuti e fine dei servizi.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE DA € 215

ANDATA SABATO 30 NOVEMBRE: MALPENSA T2 07:00– NAPOLI 08:25

RITORNO DOMENICA 1 DICEMBRE: NAPOLI 21:55 – MALPENSA T2 23:25

LA QUOTA INCLUDE: Volo Easyjet in classe economica, un UNICO bagaglio a mano a persona 25x45x56 cm, Hotel 3* /4* con trattamento di pernottamento e prima colazione, pizza margherita e bevanda il giorno 30/11, visite con Accompagnatore per tutta la durata del viaggio, Assicurazione medico-bagaglio.

 LA QUOTA NON INCLUDE: Pasti e bevande ove non indicati,trasferimento obbligatorio a Napoli € 15 a persona , biglietto treno Napoli/Salerno, tassa di soggiorno, Ingressi a musei e monumenti, extra di carattere generale, tutto quanto non previsto ne “LA QUOTA INCLUDE”,

 

EXTRA: Trasferimenti a Malpensa € 30 (min. 15 iscritti), SUPPLEMENTO SINGOLA € 55, Assicurazione annullamento € 20