TOUR ARMENIA

Un esclusivo viaggio tra cultura, arte, enogastronomia e musica

1° giorno – Martedì 21 agosto – Borgosesia / Milano/Vienna/YerevanTrasferimento da Borgosesia a Malpensa. Ritrovo 2 ore prima della partenza alle ore 20.00 con volo di linea Austrian Airlines per Vienna. Proseguimento con volo in coincidenza per Yerevan. Pernottamento a bordo.

2° giorno – Mercoledì 22 agosto - YerevanArrivo previsto nelle prime ore del mattino e trasferimento in hotel. Prima colazione e tempo a disposizione. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tour panoramico della città. Visita del Matenadaran, museo che conserva antichi manoscritti e la prima copia della Bibbia in armeno. Sosta al monumento MairHayastan, la Madre dell’Armenia, e visita al Tsitsernakaberd, memoriale dedicato alle vittime del genocidio del 1915. Cena e pernottamento.

3° giorno – Giovedì 23 agosto - Yerevan/KhorVirap/Noravank/YegheghisPartenza per il monastero di Khor Virap, al confine con la Turchia, dove secondo la tradizione San Gregorio Illuminatore fu imprigionato per 12 anni in un pozzo per il suo credo cristiano. A sud del monastero è visibile il Monte Ararat, legato al racconto biblico dell’Arca di Noè. Sosta al villaggio di Areni e assaggio di vini locali. Pranzo. Proseguimento per il monastero di Noravank, grande centro religioso e culturale del XIII secolo. Arrivo al villaggio di Yegheghis  dove si potrà vedere il piccolo cimitero ebraico, testimonianza dell’antica comunità ebraica presente in questa zona. Arrivo in albergo nei dintorni di Yegheghis ed incontro con un musicista di duduk, lo strumento a fiato armeno fatto in legno di albicocco. Cena e pernottamento.

4° giorno – Venerdì 24 agosto – Yegheghis / Noraduz / Lago Sevan / Dilijan Partenza per il lago Sevan, situato a 2000 metri sul livello del mare. Sosta a Noraduz, un antico cimitero medioevale caratteristico per la grande quantità di khachkars (croci intagliate su pietra) risalenti al VII-X secolo, una delle manifestazioni più originali dellacultura e del costume religioso armeno. Proseguimento con la visita alle Chiese sulla penisola del lago. Incontro con uno scalpellino per poter conoscere il lavoro con la pietra. Pranzo. Nel pomeriggio proseguimento per Dilijan, all’arrivo visita del centro e sistemazione in hotel per cena e pernottamento.

5° giorno – Sabato 25 agosto – Dilijan / HaghpatPartenza per la regione di Lori e visita alla Chiesa di Akhtala. Pranzo presso un’associazione delle donne artigiane e master class del tappeto armeno. Proseguimento per il Monastero di Haghpat (X sec.). Sistemazione in hotel per cena e pernottamento.

6° giorno – Domenica 26 agosto - Haghpat/ Amberd/Yerevan Partenza per la regione di Aragatson dove si trova il Monte più alto dell’Armenia. Visita alla fortezza di Amberd, la ‘fortezza tra le nuvole’, così chiamata per la sua posizione (2300 metri) alle pendici del Monte Aragats. Proseguimento per Byurakandove ci sarà la partecipazione alla preparazione di alcuni dolci armeni. Rientro a Yerevan. Cena e pernottamento.

7° giorno – Lunedì  27 agosto - Yerevan/Etchmiadzin/Yerevan Mattinata dedicata alla visita del complesso di Etchmiazdin, vero e proprio centro spirituale della Chiesa Armena. Visita della Cattedrale, il più antico tempio cristiano delpaese e residenza ufficiale del Katholicos (il Patriarca Supremo armeno). Proseguimento per Zvartnots con le rovine del Tempio del Paradiso degli Angeli. Rientro a Yerevan per il pranzo. Nel pomeriggio incontro per conoscere alcuni dei segreti della peculiarità dei ricami armeni. Concerto e rientro in hotel per cena e pernottamento.

8° giorno –Martedì 28 agosto - Yerevan/Geghard/YerevanAl mattino partenza per il monastero di Geghard - patrimonio mondiale dell’Unesco - noto nell’antichità come ‘monastero della lancia’, per la reliquia che secondo la tradizione ferì Gesù al costato. Proseguimento per Garni e visita del Tempio pagano dalle classiche linee ellenistiche, l’unico del genere esistente in Armenia. Visita della gola di Garni in fuoristrada. Pranzo con picnic. Rientro a Yerevan per la visita al museo di Storia Nazionale. Cena e pernottamento.

9° giorno – Mercoledì 29 agosto - Yerevan/Vienna/MilanoDi prima mattina trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Vienna. Proseguimento con volo in coincidenza per Milano/Malpensa. All’arrivo, possibilità di trasferimento in pullman Borgosesia.

QUOTA INDIVIDURALE DI PARTECIPAZIONE € 1445

SUPPLEMENTO SINGOLA € 290

Trasferimenti da Borgosesia su richiesta